Emporio Armani

Luca Antonio Dondi
24 febbraio 2017

Maschile e femminile, bianco e nero, giorno e notte, chic e casual: tutto si mescola sulla passerella per l’autunno-inverno 2017/2018 di Emporio Armani.

Va in scena una collezione dinamica e contemporanea, in cui anche i più classici dei dettagli sono rivisitati con un twist moderno. Ne sono un esempio i blazer e pantaloni a sigaretta in PVC spalmato, i piumini oversize, i cappotti con intarsi in pelliccia o dettagli geometrici. I completi modellano la silhoutte, le bluse si fanno sbarazzine, fiori, fiocchi e grafismi contaminano abiti, giacche, gonne e pantaloni. Velluto, pizzo e paillettes si fanno strada durante la notte con abiti lunghi dal sapore essenziale e tuxedo sofisticati.

Fusciacche in vita marcano le curve femminili, poi boots, scarpe basse, sandali e décolleté, borse a bandolero e preziose minaudière a condire il tutto. Ai classici bianco e nero che hanno fatto la storia di Armani si affiancano picchi violenti di rosso, fucsia e blu notte che accendono la collezione trasmettendo quel guizzo di brio che si cela dietro ogni collezione Emporio Armani.