Enrico Coveri

staff
21 giugno 2011


La sfilata uomo/donna Coveri P/E 2012 vede protagoniste coppie sottobraccio, coordinate nei cromatismi Coveri classici, riassunti in una palette il cui fulcro è il lilla, che sfuma da un lato verso i viola e dall’altro verso i rosa.
Mood Seventies nei volumi, che si esprimono nei tagli impeccabili degli abitini svasati a manica corta per lei e nelle giacche sartoriali, sfoderate, ma sostenute, per lui.
E ancora, nastrini vanitosi e tacchi vertiginosi per lei e abiti spezzati e calzature ipertradizionali a doppia fibbia per lui.
Non mancano i colori marini, come i verdi e gli azzurri, e l’intramontabile black & white con elaborazioni di linee e cerchi.
Per la sera, si ripetono le proposte cromatiche forti, con smoking bianchi con lance colorate e papillon coordinati per lui e abiti lunghi in paillettes ultrafemminili per lei.
Giochi di geometrie per gli accessori, grandi, materici, vero e proprio inno alla voglia di giocare.

 

Barbara Micheletto Spadini