Enrico Coveri

staff
26 giugno 2012

Un tuffo dove l’acqua è più blu per esplorare fondali popolati da pesci coloratissimi, alghe e flora marina: è questo il viaggio che ci offe Enrico Coveri con la sua collezione Primavera – Estate 2013. L’uomo osa nei colori: fucsia, giallo limone, rosso fragola, turchese, rosa, bianco. Completi tono su tono con giacca tuxedo e bermuda, ma anche polo in piquet, pantaloni fitted e jeans con lunghezza alla caviglia. Costumi da bagno, slip o pantaloncino, dalle fantasie allegre con stampe di pesciolini. Pois sulle bermuda e le cravatte, proposte anche in versione micro. Occhiali da intellettuale dalla montatura colorata e borse da viaggio.
Ad accompagnarli ci sono sirenette dai lunghi abiti di chiffon o tempestati di paillettes oppure gonnelline svolazzanti e vestiti dalle lunghezze mini con stampe che sprigionano una luminosa allegria, mood di tutta la collezione. In alternativa alle gonne i pantaloni Capri sono abbinati a maglie dai colori vitaminici. Alle stampe con i pesci si alternano i rivisitati print cake e temi floreali iper stilizzati e ingigantiti, sia per lei che per lui. Fra i costumi dominano i trikini. Tacchi vertiginosi, maxi bijoux, cappelli e cerchietti/scultura come accessori.

 

Lucrezia Brunello