Erika Cavallini Semicouture

Valentina Nuzzi
1 marzo 2015

Il debutto di Erika Cavallini all’interno del fitto calendario di Milano Moda Donna è stato un prevedibile (e meritato) successo. La giovane designer italiana ci ha accompagnato per mano nel suo mondo a tratti mistico e fatato, con capi che ogni ragazza cool di una città europea alla moda vorrebbe possedere nel proprio guardaroba. Se la collezione si propone di essere “The day after the party”, siamo certi che si sia trattato di un party ben riuscito: un moderno romanticismo ha invaso la sala, caratterizzato da tessuti luminosi, pennellate preziose di oro, spolverate di glitter, maculato, trasparenze studiate e volumi fluttuanti. Una moderna hippy girl che ama giocare con la moda e riesce ad esprimere la propria femminilità senza eccessi. Azzeccatissimi anche gli accessori, come i calzini lurex accompagnati da zeppe glam a contrasto. Un sogno moderno.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10