Ermanno Scervino

Alberto Corrado
24 giugno 2014

Giovane, rock e street, così Ermanno Scervino declina il bianco e le sue gradazioni: dall’ off white all’avorio e al calce, con interventi di écru, grigi e dettagli di pelle argento.
Pensata per giovani globetrotter – dalle metropoli della West Coast alle vie più cool dello shopping Europeo e Asiatico.
La fluidità delle forme, le giacche doppiopetto definite nelle forme e i pantaloni morbidi, completano la descrizione di una serie di capi tendenzialmente semplice, seppur ricercata in alcuni dettagli. Come, per esempio, le stampe, che tendenzialmente sono macro ed evidenti, vedi il motivo a pois bianco su blu.
Il tema militare, con parka, t-shirt e caban dalla vestibilità over, si alterna al total white sartoriale, allo sportswear nei toni del grigio e del calce.
Lino, canvas, cachemire, pelle e tessuti tecnici impreziositi da intarsi, spalmature, lavaggi stone-washed.
Ai piedi, sneakers e stringate rigorosamente bianche.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10