Ermanno Scervino

Francesco Bartesaghi
20 gennaio 2015

“Puntare a una bellezza senza tempo, radicata nel presente ma orientata nel futuro, è l’obiettivo per chi fa Made in Italy”. Ermanno Scervino presenta così le sue creazioni per l’autunno-inverno 2015/2016, una collezione classica e sartoriale disegnata appositamente per il dandy contemporaneo. Protagonisti i cappotti in lana bouclé con interventi di shearling sui colli, caban in check e montgomery con alamari in pelle cuciti a mano. La maglieria si illumina con la lavorazione mouliné multicolor, motivi rigati e jacquard d’ispirazione norvegese. I pantaloni sono skinny e vedono l’utilizzo di nuovi materiali, come la lana battuta scozzese. Camicie check con micro cristalli abbinati a pantaloni con banda smoking e capispalla con ricami su revers, colli e bottoni a contrasto diventano la nuova uniforme del dandy per la sera. Vivaci contrasti con i toni scuri dei completi sartoriali sono presenti in tutta la collezione.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10