Ermanno Scervino

staff
16 gennaio 2011


Il contemporary man del prossimo Autunno-Inverno 2011/2012 inizia la giornata in ufficio impeccabile nei cappotti double di foggia sartoriale con leggerissimi piumini-duvet portando con sè la valigia consumata rubata al papà, sdrammatizza la fatica della giornata indossando gilet sartoriali e immacolate camicie bianche o abbracciato da camicie denim corrose dal tempo.
Nel tempo libero indossa il parka double, trapuntato o in maglia chevron e la sera smoking in maglia metallo con revers di raso, o ancora giacche in velluto bordate in nappa plongè.
Fil rouge della collezione la pelliccia ecologica punto maglia che diventa accessorio, o ancora i tessuti esclusivi della Maison, come quelli gusto old tailoring o le coperte militari per i cappotti sartoriali e dei parka.

Leonora Cassata