Etro

Francesco Bartesaghi
22 giugno 2015

The Egg. Kean Etro porta in passerella la sua nuova collezione primavera-estate 2016 partendo dall’assoluta semplicità dell’uovo, l’oggetto perfetto, simbolo della vita primordiale. La fluidità femminile e il rigore maschile si mescolano nel guardaroba di un uomo che guarda al futuro senza mai distogliere gli occhi dal passato. Una nuova morbidezza avvolge la collezione, in cui forme pure e stampe esaltano lo storico paisley distintivo della maison. L’interno delle giacche è prezioso, con rappresentazioni di serpenti stilizzati e simboli tribali sulle fodere di seta. Gli abiti sono puliti, le spalle costruite ma la silhouette sempre leggera e rilassata. Blouse in chiffon, camicie delicate e giacche di pelle con zip frontali sono centrali, sapientemente abbinate a backpack a mano ed eleganti slip on scamosciate. La palette si concentra sui toni del crema, del rosa, del marrone e del blu, con sprazzi di bordeaux, anguria e giallo.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14