Etro

Lucrezia Brunello
24 giugno 2013

Per la Primavera-Estate 2014 l’uomo Etro si sente Don Diego De La Vega, per tutti Zorro, paladino delle giustizia in difesa dei più deboli, nonché eroe dello stilista Kean Etro. L’atmosfera è da western, il look è d’ispirazione fortemente messicana con patchwork di tessuti e materiali, sofisticati pellami ricamati con il tipico paisley del marchio, a cui si aggiunge un nuovo motivo in rilievo su giacche e pantaloni slim. Trench in canvas, pantaloni in twill di cotone e abiti seersucker a cui si aggiungono classici gessati e twill rosati di cotone e lino e camicie di jersey con plastron dai ricami aztechi. La silhouette è aderente per esaltare le forme maschili. Nella palette domina l’arancione accostato al bianco e al beige; tinte sorbetto per le camicie. Tra gli accessori immancabili i sombrero in pelle e paglia e stivali da charro.

Lucrezia Brunello