Fay

Luca Antonio Dondi
21 settembre 2016

Per la primavera-estate 2017 di Fay il duo di designer Aquilano e Rimondi celebra la military jacket: cropped, allungata, oversize o fitted, i riflettori sono tutti puntati sul capospalla cult.

Grazie alla silhouette scivolata e stretta in vita da una cintura il coat militare diventa abito; violentemente privato della parte bassa si trasforma in un contemporaneo crop top; senza maniche diventa blusa, indossato dentro gonne a ruota o pencil skirt, pantaloni al polpaccio o cargo. Il tutto è impreziosito dall’applicazione di stemmi, medaglie e gradi che, con studiati inserti in pelle e borchie, rivelano un’animo rock.

La palette – neanche a dirlo – è dominata dai colori terrosi e i verdi pesanti, anche se compaiono accenti di grigio ghiaccio, ottanio e blu royal nonché stampe floreali e pattern geometrici. Le borse a mano sono pratiche e capienti, i sandali gladiator si vestono di pellami pregiati e rimandano a combattenti d’altri tempi. Un soldato grintoso ma chic è dunque pronto a conquistare nuove metropoli, sempre e solo sotto il segno di Fay.

  • 10
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9