Giambattista Valli

Alberto Corrado
5 ottobre 2015

Per la nuova linea della stagione calda, ha lavorato in maniera quasi ossessiva sui materiali, sulle forme e sui colori, stemperando e declinando un’ispirazione anni 60 e traghettandola verso un concetto di eleganza contemporanea sorprendente. La raffinatezza di Giambattista Valli è proposta su abiti corti dalle forme svasate, per poi continuare con mini fantasie, camicie stampate e infine con sensuali abiti lunghi con maxi volants.

I colori sono delicati, femminili e primaverili: bianco, nero, senape, ruggine e verde. La cartella materiale prevede un ampio utilizzo di seta, chiffon, cristalli e paillettes, usati anche per i ricami. Calzari con suola glitter e borse a mano con classiche tracolle sono gli accessori della collezione che confermano il mood Sixties.

Questa già affermata fatica di Giambattista Valli permetterà a un vastissimo pubblico internazionale di appropriarsi e di calarsi nelle versatili nuove linee della Maison, in cui bellezza ed eleganza, capriccio e stravaganza, classicità e trasgressione danzano in una perfetta univoca armonia.

  • Giambattista Valli RTW Spring 2016
  • G VALLI 2
  • Giambattista Valli RTW Spring 2016
  • Giambattista Valli RTW Spring 2016
  • Giambattista Valli RTW Spring 2016
  • Giambattista Valli RTW Spring 2016
  • Giambattista Valli RTW Spring 2016
  • Giambattista Valli RTW Spring 2016
  • Giambattista Valli RTW Spring 2016
  • Giambattista Valli RTW Spring 2016