Givenchy

staff
4 marzo 2012

Per l’Autunno-Inverno 2012/2013, Riccardo Tisci, designer italiano per Givenchy, immagina una donna sofisticata che di giorno si veste di abiti rubati al mondo equestre e di sera si trasforma in regina della notte con abiti sottoveste in tulle e organza impreziositi di jais.
Potere seduttivo e stile androgino sono in perfetto e costante equilibrio, per dare origine a una collezione in cui la sensualità è il punto focale.

Tisci opta per giacche corte in pelle, coat al ginocchio e pantaloni in seta lucida.
Stivali da cavallerizza accessoriano il look, insieme a maxi orecchini in metallo dal gusto etnico, sciarpe in seta e guanti in pelle.
È il nero il colore che predomina senza rivali, accostato a rosso, rosa, turchese, viola e arancio.

 

Martina Bosi