Gucci

staff
14 gennaio 2013

La nuova collezione invernale firmata Gucci riprende il gusto tradizionale inglese con accenni countryside. Colori forti e abbinamenti audaci esaltano un vero e proprio ritorno alla tradizione sartoriale. In passerella giacche principe di Galles di ispirazione militare e cappotti oversize portati con disinvoltura. Maglioni in mohair e polo in maglia sostituiscono la camicia. Il foulard è portato in abbinamento al dolcevita e al montgomery rivisitato con alamari in bambù. Un mix di colori che spazia dai toni del turchese alle tinte aggressive dell’arancione e del rosso bruciato. Per la sera Gucci propone un tweed micro gessato sofisticato da indossare con nonchalance. Anfibi in pelle nera o coccodrillo e l’allacciata in vernice nera per la sera.
Parafrasando le parole di Frida Giannini, la collezione presenta l’uomo come gentleman contemporaneo con un’anima romantica.

Fabrizio Strada