Helmut Lang

Lucrezia Brunello
6 settembre 2013

01

Nicole e Michael Colovos scelgono il più semplice dei modi per vestire la donna nei mesi più caldi dell’anno. Se si dovesse descrivere la Primavera-Estate 2014 di Helmut Lang con una sola parola, infatti, questa sarebbe “minimal”. Gli abiti scivolano sul corpo, soprattutto se di organza, gli spacchi profondi delle gonne liberano da costrizioni, i pantaloni sono morbidi e larghi. Tagli netti e stampe grafiche che ricordano le linee dei quadri dell’artista contemporaneo Wade Guyton movimentano le stoffe di una collezione all’insegna di una libertà ben studiata.

Lucrezia Brunello

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9