Hervé Léger by Max Azria

Alice Signori
6 settembre 2014

Capi geometrici e essenziali: la donna di Hervé Léger by Max Azria è semplicemente bella.
Forme squadrate, con la prevalenza di trapezi e rettangoli, per tessuti che sanno accarezzare il corpo di una donna per farne risaltare i punti giusti.
Accessori utilizzati ad arte: alte cinture in vernice per far risaltare il punto vita, zip applicate su tutta la lunghezza del vestito e scarpe con lacci avvolgenti.
Colori lucidi e accesi: bianco, rosa, arancione, spesso accostati a capi a fantasia blu per riequilibrare la combinazione. Ritorna l’intramontabile abito cult dello stilista: monocolore bianco o nero, fascia ed esalta la donna, grazie alle pietre che lo impreziosiscono e a tagli che lo ripresentano nei modelli più svariati.
Abiti sofisticati e innovativi si susseguono per tutta la sfilata, in un continuum senza strappi.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10