House of Holland

staff
15 settembre 2012

Henry Holland veste giovani dall’animo grunge per la Primavera-Estate 2013. Le stampe cupe e rigorose di rombi e quadrati sui completi giacca e pantalone si alternano a tessuti dall’aspetto più vivace come gli abiti coloratissimi con lavorazioni tie-dye. Retrò i mini chemisier a fiorellini. Sprazzi di romanticismo, sempre velato da un’atmosfera punk-rock, nei top con baschine oversize sfasate che lasciano scoperta la pancia e nelle camicie di pizzo. A completare il look da “ragazzaccia” ci pensano le maxi cuffie.

Lucrezia Brunello