Hugo Boss

Vittorio Francesco Orso Ferrari
31 gennaio 2017

Classica, maschile e ricercata: così si palesa la collezione uomo autunno-inverno 2017/2018 di Boss presentata in occasione della NYFW.

Invernali al 100%, i capi sono i tradizionali del guardaroba maschile, rivisitati in chiave moderna e reinterpretati con attenzione ai dettagli.

Pelli, montoni, pellicce, lana e tessuti impermeabili sono impiegati con sapiente armonia, creando pezzi sartoriali proporzionati e asciutti nelle forme.

Zip, tasche nascoste, cinture, lacci e colletti diventano protagonist negli outfit. I toni dell’intera collezione sono prettamente freddi ed invernali: grigio, blu, nero, bordeaux e il più chiaro beige per impermeabili e cappotti anti pioggia.

Oltre ai dettagli, anche gli accessori acquistano importanza ed efficacia espressiva: borse-sacco come appena usciti dalla palestra, scarf extra-large fino ai piedi e colletti in pelliccia sono numerosi e capaci di attirare l’attenzione.

Non mancano creazioni moderne ed inusuali, come lunghe mantelle da cui sbucano le braccia, giubbotti fetish-style con decine di chiusure a laccio, colletti dai richiami femminili e larghe cappe in pelliccia.

Una collezione dunque ispirata ad un uomo giovane, elegante, con lo sguardo al futuro ma ben radicato alla tradizione.