Iceberg

Alberto Corrado
12 gennaio 2014

01

Voglia di cambiamento per Iceberg, che presenta in passerella un mix di stili davvero unico nel suo genere, con mescolanze che non troviamo tra un outfit e l’altro, ma all’interno degli stessi look indossati dai modelli che hanno preso parte alla sfilata del brand.
Mood eleganti e soluzioni per il moderno Bruce Wayne , il famoso filantropo di Gotham City che abitualmente indossa tweed e Principe di Galles, si trasforma in Batman quando si veste con abiti tecnologici.
Le due anime e le due personalità, che ispirano la collezione convivono nell’accostamento di tessuti nobili e preziosi a quelli moderni, uniti ed accostati alla maglieria lavorata secondo gli sviluppi originali.
Le giacche si fanno sartoriali, come i pantaloni, ma non mancano soluzioni più morbide con pantaloni che accompagnano con gentilezza le gambe dei modelli e maglie e maglioni che non costringono, ma tengono l’uomo al caldo nella stagione fredda.
I colori sono quelli scuri tipici del guardaroba invernale della stagione fredda: blu in ogni sua nuance, nero, grigio, ma anche il color vinaccia e bordeaux, da apprezzare in particolare nei cappotti a stampa check che cadono sulle spalle con morbidezza.
Tra i capispalla, poi, non possono mancare il classico piumino e le giacche di pelle, per biker dallo stile rock.

Alberto Corrado

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9