Advertisement

Iceberg

staff
28 febbraio 2011


La collezione Iceberg per la prossima stagione invernale sembra creata appositamente per una raffinata borghese anni Settanta che ama apparire originale ed elegante allo stesso tempo.
Le creazioni portate in passerella sono ispirate a Ultimo Tango a Parigi e non abbandonano qualche tocco di eccentricità in un look essenzialmente semplice ma ricercato.
Di scena cappotti con le spalle ben definite, gonne sotto il ginocchio, shorts, caban corti con bottoni dorati e maglie che vogliono essere pellicce.
La palette cromatica è dominata dal grigio e dal nero ma non mancano tocchi di prugna, arancione, verde e turchese, oltre alle nuance metalliche.
A completare il look cartelle in pelle, stivali in suede con tacco alto e collane con ciondoli in cristallo.
Ricami che arricchiscono i revers delle giacche e paillettes che illuminano abiti stretch delineano il look di una donna borghese che non vuole rinunciare alla sua sofisticata femminilità.

Luca Micheletto