Advertisement

Iceberg

staff
25 giugno 2012

Su un sottofondo di musica Jazz and blues, sfilano ragazzi che riprendono un po’ quello stile musicista-vintage: cappelli rigidi, coppole, accostamenti di colori contrastanti, pullover a scollo largo, pantaloni semplici e -per cosรฌ dire- “poveri” nelle fantasie. Si passa, infatti, da un motivo a righe a un disegno a scacchi, dalla tinta unita al totale monocromatico blu. Prevalenza di una geometria impostata, che lascia solo talvolta il passo a stampe etniche. Il trend ci porta ancora verso occhiali da sole di forma tonda, pantaloni pinocchietto e scarpe stringate con suola e tacco di colore in contrasto.

 

Diletta Irace