Il minimalismo chic di Calvin Klein

staff
19 giugno 2011


Il colore, le proporzioni e i tessuti sono gli elementi fondamentali della nuova collezione di Calvin Klein. L’ispirazione nasce dal mondo dello sport americano, dal quale vengono presi in prestito i materiali. Sfilano pantaloni da jogging abbinati a t-shirt o giacche geometriche, canottiere, jeans cerati, capi in jersey, nylon stampato e piquet Extreme.
Le proposte hi-tech entrano a far parte dell’abbigliamento di ogni giorno con un’attenzione particolare alla modernità, ben rappresentata nei capi spalla da trench, bomber e giubbotto Harrington, tutti disegnati in twill di cotone dalla finitura opaca.
Completamente rinnovato il blazer a due bottoni che Italo Zucchelli, direttore creativo di CK, presenta con riquadri di gomma tagliata al laser, incollati a formare un pattern.
Look rivisitato anche per le scarpe classiche all’inglese, che prendono in prestito la suola in gomma spessa delle sneakers.
Protagonista assoluto il monocolore, da sempre carattere distintivo del brand: bianco, giallo limone, blu ceruleo. Vero must have gli occhiali da sole trasparenti declinati nei colori di punta della collezione.

 

Barbara Micheletto Spadini