I’M Isola Marras

Luca Antonio Dondi
1 marzo 2015

È impossibile non percepire il clima British che aleggia sulla sfilata autunno-inverno 2015/2016 di Antonio Marras per la sua linea I’M Isola Marras. Il brand si basa essenzialmente su tecniche di accumulo, stratificazione di tessuti e decostruzione di abiti ed è proprio questo che si evince dalla sfilata: tartan mixati con stampe di boschi e immagini di cervi e cani, poi pois, righe, fiori e scacchi. Questo patchwork di stampe e tessuti, così come le forme degli abiti, contribuisce a creare l’idea di moderno, contemporaneo e attuale che Marras vuole dare alla sua linea. Sulla passerella si fanno notare soprattutto capispalla e accessori invernali: cappe, cappotti, mantelle, sciarpe extra large, lunghi guanti di lana e colbacchi. Oltre i capispalla la collezione presenta bluse oversize e abiti che si avvicinano all’abbigliamento da notte, gonne plissettate o imbottite, kilt, salopette e blazer allungati e talvolta smanicati. Le borse si adattano all’outfit in forma e colore, i bijoux scarseggiano ma quando ci sono non esitano a farsi notare, le scarpe sono flats. Nice job Antonio Marras!

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10