Isabel Marant

Luca Antonio Dondi
6 marzo 2015

I look dall’aspetto androgino e dall’animo bohémienne confermano anche in questa collezione l’intramontabile stile della designer francese Isabel Marant. Pattern, stampe azteche e righe si accostano alle più sobrie nuance del nero, bianco, grigio e blu navy, mentre le forme aderiscono alla figura e accompagnano sempre più le linee del corpo. Nonostante la mascolinità dei capi, l’allure femminile emerge grazie ai jeans skinny e con una morbida vita alta, ai minidress e alle gonne con volants e rouches e ai giochi di trasparenze sulla scollatura. Pullovers e felpe sono aderenti e portati all’interno dei pantaloni, le bluse sono leggere e presentano talvolta fini ricami che ne coronano gli orli. I capispalla invece – cappe, cappotti, blazer, bombers – sembrano provenire da un guardaroba maschile per il taglio e la forma, mentre le stampe e i tessuti sono adattate secondo la trama della collezione. Numerosi bottoni a vista coordinano la sfilato facendo la loro comparsa su diversi capi quali pullovers, jeans, gonne e cappotti, la cintura diventa un must have cambiando a seconda dell’outfit che accompagna, gli stivali di pelle nera variano tra ankle-boots e high-knee-boots: questi i dettagli che faranno la differenza nel prossimo autunno-inverno firmato Isabel Marant.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10