Issey Miyake

Valentina Nuzzi
27 settembre 2013

01

Una passerella insolita quella sulla quale il giapponese Issey Miyake ha presentato oggi a Parigi la sua collezione per la prossima Primavera/Estate. Una spaziosa location allestita all’interno delle iconiche Tuileries, in fondo alla quale si esibisce un peculiare dj: i suoni non scaturiscono infatti dalla consolle, ma dai sapienti movimenti delle sue mani sui brillanti schermi televisivi colorati. Si aprono le danze: i volumi sono i protagonisti di questa stagione. Tagli simmetrici, intarsi impeccabili, giacche che sembrano sbocciare dai petali (geometrici) di un fiore. I completi più tradizionali del guardaroba femminile rinascono grazie agli abili tagli grafici e alle ricercatissime textures. La palette, inizialmente neutra e rigorosa, spezza gradualmente i toni puri di bianco e nero con vivaci pennellate di corallo e turchese. I volumi non tardano ad adeguarsi, divenendo più morbidi e rilassati. L’accessorio passepartout? I deliziosi (e finalmente comodi!) sandaletti, rigorosamente in black&white.

Valentina Nuzzi

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9