J. Crew

Laura Gioia
12 febbraio 2017

Non ci sono dubbi: nella nuova collezione disegnata da Somsack Sikhounmoung dominano i colori accesi. Con un’inaspettata predilezione per toni come il lilla e il verde, J. Crew sfila a New York e svela cosa ci aspetterà per la stagione autunno-inverno 2017/2018.
Ancora una volta il brand americano si distingue per la quella che è probabilmente la sua dote più straordinaria. Stiamo parlando del modo con J. Crew rivisita tessuti e capi della tradizione, riproponendoli in chiave contemporanea e adatti a un guardaroba decisamente più smart. Ed ecco che pantaloni cargo vengono abbinati su mocassini rosa e camicetta blu in pizzo, mentre il giallo senape al viola glitter.
Accanto al denim, da sempre immancabile nelle sue creazioni, J. Crew punta su pantaloni palazzo colorati e dalla silhouette ampissima, da abbinare con camicie abbottonate su una spalla. Le gonne, per lo più svasate e sotto il ginocchio, sono realizzate in tulle: è proprio questo tessuto a conferire un tocco romantico alla collezione, mentre la giacca tuxedo indossata sopra una tuta senza spalline diventa l’outfit perfetto per una serata.