Jenny Packham

Lucrezia Brunello
17 febbraio 2015

Moda e arte si incontrano sulla passerella di Jenny Packham a New York. La stilista si ispira, infatti, alle opere d’arte esposte al Museo del Prado di Madrid, in particolare a quelle dell’artista Raimundo de Madrazo. Gli abiti sono sontuosi e affascinanti come quelli indossati dalle nobildonne dell’Ottocento. Raffinato satin e prezioso velluto sono arricchiti da piume e ricoperti di cristalli e paillettes che illuminano gli abiti, gonne e persino soprabiti. Le gonne sono ampie, morbide e plissettate strozzate in vita da cinture per sottolineare la femminilità. La palette cromatica è sobria ed elegante: blu notte, bordeaux, arancione e champagne. Una gioia per gli occhi.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10