Jil Sander

Lucrezia Brunello
22 giugno 2013

L’uomo Jil Sander per la Primavera-Estate 2014 sceglie di vestire in modo semplice e pratico, ma raffinato. Nel suo armadio non possono mancare un paio di bermuda larghi, proposti nei completi da giorno, abbinati a blazer. In alternativa pantaloni aderenti che arrivano sopra la caviglia con camicie strutturate a mo’ di giacche. Per la sera i blazer si allungano e a coprire ci pensano cardigan e giubbini. Le linee minimali fanno da contrasto all’uso disinvolto del colore: punte di arancio fluo e stampe black&white con cui osare. Ma anche fango, beige, grigio e gli intramontabili nero, bianco e blu.

Lucrezia Brunello