Jo No Fui

staff
23 febbraio 2011

La donna della prossima stagione fredda Jo No Fui mantiene in sé una dualità della personalità: viene svelato il lato easy chic della collezione di una donna a cavallo tra tradizione e trasgressione.
La sua semplicità consiste nel lusso delle forme semplici, quasi scontate, dove sono protagonisti il colore e la materia: lussuosi maglioni in cashmere a coste percorsi da righe di Swarovski in tono sono portati con stole in volpe “taglio vivo” dello stesso colore.

Vengono dagli anni ’70 le linee precise, i materiali preziosi, dettagli unici, come outfit dall’informale eleganza, ad esempio nei pantaloni a vita alta, gonne lunghe ad “A” spezzate da un profondo taglio verticale, maxi cappotto dettagliato da distanti impunture che creano lievi fessure.
Capi realizzati in tessuti pesanti che delineano una silhouette precisa, allungata, asciutta, abbinati a micro pull in cashmere e dettagli luxury, come manicotti e colli in pelliccia o gilet in cavallino profilato on nappa.
Il rigore di questo outfit addolcito dai dolcevita in lurex in colori pastello e bronzo ricordano sempre il doppio carattere della donna, osando come unico slancio glamour abiti in maglia a coste in lurex degradè che vanno dall’oro al bronzo, dal rosa al bordeaux.

 

Leonora Cassata