John Galliano

Luca Antonio Dondi
3 ottobre 2016

L’underwear si fa protagonista sulla passerella di John Galliano per la primavera-estate 2017, celato, scoperto o intravisto grazie alle trasparenze degli abiti.

Bill Gaytten, direttore creativo della Maison, ha collaborato per la collezione con il marchio di lingerie parigino Velvette in una sorta di capsule collection audace, moderna e mai volgare. Reggiseni triangolari e sports bra insieme a coulottes in pizzo o raso emergono delicatamente da mididress e bluse, abiti a balze in organza e vestiti corti di chiffon. I capi intimate sono sempre presenti sotto blazer, biker e cappotti, pantaloni morbidi e pantacollant aderenti.

Gli accenti di pink della lingerie spiccano attraverso la purezza del bianco mentre il total black si fa quasi bon ton. Pattern rigati, micro geometrie e effetti smoked insieme a mix di cinture e tracolle dalle catene pendenti danno un tocco di personalità alla collezione, resa ironica dalla presenza di maschere da carnevale con figure di animali che le modelle sfoggiano sopra la testa come fossero moderni chapeau.

  • 9
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8