John Richmond

staff
21 settembre 2011


La collezione John Richmond per la prossima P/E 2012 porta in passerella una donna sicura di sé, lussuosa durante il giorno e sensuale la sera. Le maniche voluminose delle giacche con cinture rappresentano l’unicità e particolarità delle forme: le spalle strutturate si impongono dando un senso di equilibrio e carattere, i tagli sono strategici, le gonne longuette hanno il potere al punto vita e stampe a tema vegetale. Le giacche in camoscio morbide e corte, spesso delineate da cinture fucsia o verdi, sono di pelle tagliata e ripiegata, e composte da strati di colori al limite come viola acceso, turchese, verde o rosso. Il bianco e il nero illuminati da elementi fluo. I dettagli sexy sono dati dalle trasparenze e dai ricami in Svarowsky, o anche, per la sera, dalla doppia lunghezza dell’abito corto davanti e con strascico dietro. Un immancabile tocco glam-rock invece è confermato da borchie, pelle traforata e lunghissime frange.

 

Leonora Cassata