Julien Macdonald

Luca Antonio Dondi
19 settembre 2015

Sembrano appena uscite dalla spuma del mare le modelle e i modelli che indossano sulla passerella di Londra i capi primavera-estate 2016 firmati Julien Macdonald. Si tratta di una collezione complessa, ricca di dettagli e ricami che la rendono straordinaria e unica nel suo genere. Gli abiti a rete finissima sono realizzati con eccellente maestranza e la trama esotica è sottile, fitta di incroci e sinonimo di elevata sofisticatezza. Questa trama fa la sua comparsa su minidress, tubini, bluse da uomo e shorts di seta, presentandosi in svariate nuance – dal verde militare ai toni del rosso e arancione, dal blu al giallo canarino – e sempre con dettagli diversi. Gli abiti si presentano nelle più diverse forme senza, però, sfociare mai troppo nella stravaganza; accanto a questi, in un mix perfetto, fanno capolino anche tute aderenti, body-suit raffinati e abiti principeschi. Il decoro, l’artigianalità e la qualità dei prodotti sono gli ingredienti principali che hanno fatto dello show di Macdonald uno spettacolo irrinunciabile.

  • _MCD0015
  • _MCD0067
  • _MCD0116
  • _MCD0212
  • _MCD0329
  • _MCD0380
  • _MCD0542
  • _MCD0707
  • _MCD0967