Les Copains

Ottavia Pomini
22 settembre 2016

Les Copains presenta una collezione per la primavera-estate 2017 ispirata al viaggio e alla bellezza suggestiva delle meraviglie nascoste di Marrakech, nel pieno della settimana della moda di Milano. A sfilare in passerella una donna nomade e avventuriera, che riscopre se stessa raggiungendo mete lontane, avvolta in abiti dai materiali morbidi e naturali. La palette ricorda le tinte che caratterizzano i paesaggi selvaggi e aridi del deserto, i colori neutri delle dune e dei materiali grezzi, come il bianco calce e il gesso che si contrappongono a toni più delicati, rosa antico e verde smeraldo.

Un guardaroba pensato per una donna coraggiosa ed esploratrice, che non deve più nascondere il suo vero aspetto femminile indossando abiti maschili per viaggiare, come accadeva fino al tardo Ottocento. Oggi infatti predilige delicate fantasie di righe, volants e rouches, per un’immagine completamente nuova.

I volumi estremi e le lunghezze maxi vengono messi in evidenza da pantaloni ampi, aperti, abbinati a costumi realizzati ad uncinetto o a gonne a ruota. Cinture in cuoio mettono in risalto la vita, mentre finimenti in pelle che ricordano valigie o custodie per vecchie macchine fotografiche Reflex adornano il collo, i polsi e le caviglie. Incursioni di trame grezze ed effetti ‘’raw’’ caratterizzano materiali serici e filati preziosi dalle lavorazioni effetto rete. Impalpabili jacquard geometrici rievocano elementi decorativi di manufatti e monili nordafricani.

  • 10
  • 1-les-copains
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9