Loewe

Laura Gioia
3 marzo 2017

Per presentare la sua nuova collezione autunno-inverno 2017/2018, Jonathan Anderson ha fatto a meno della luce. Il direttore creativo di Loewe ha infatti optato per il blackout totale, nell’assoluta convinzione che fossero proprio i suoi abiti a illuminare lo show.
Look diversi tra loro, realizzati con tessuti altrettanto variegati e che rimandano al collage. Sono questi i punti di partenza della prossima stagione fredda secondo Loewe, che rivela una donna attenta alla ricercatezza e a tratti un po’ misteriosa. Dal raso al velluto, dalla pelliccia al tulle, nella collezione di Anderson si gioca con i contrasti: mix sicuramente originali, ma mai troppo azzardati, che concedono a chi li sfoggia un’aura sensuale.
Difficile individuare un unico filo conduttore: pull norvegesi su gonne svolazzanti, long dress a pois e motivi maculati si fondono senza freni né vincoli, mentre look stile cowboy – con tanto di cappello e boots – vengono indossati con un’insolita freschezza. Illuminante quanto basta.