Louis Vuitton

Lucrezia Brunello
22 gennaio 2015

Un omaggio alla Londra degli anni ’80, quella di Christopher Nemeth, l’artista e stilista morto 5 anni fa che lasciò un segno profondo nella storia della moda dando ispirazione allo spirito creativo e anticonformista dello stile londinese. Questo il fil rouge della collezione autunno-inverno 2015/2016 Louis Vuitton portata in passerella dal direttore creativo Kim Jones. Il richiamo a Nemeth è evidente nel motivo della corda, che ritorna su maglioni, capispalla e borsoni. Le forme sono essenziali; i materiali preziosi come il cashmere si mescolano con il più casual denim. I capispalla sono i protagonisti della collezione: montgomery, cappotti e biker in pelle.
Tra gli accessori non mancano le tracolle nel tradizionale monogram della Maison, scarpe e scarponi con suola bianca tecnica.
Ad applaudire la collezione in prima fila Kate Moss e Lewis Hamilton.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10