Louis Vuitton

Lucrezia Brunello
17 gennaio 2013


I paesaggi misteriosi ed incontaminati dell’Himalaya ispirano la collezione Autunno/Inverno 2013-2014 di Louis Vuitton. Jacquard in visone e cashmere riportano lo stesso effetto del manto delle tigri siberiane e dei leopardi delle nevi che popolano queste terre. Cappotti oversize doppiopetto dal color cammello si alternano a blouson dal taglio sportivo e piumini con cappuccio in volpe. Le giacche sono realizzate in renna per il massimo della morbidezza e del comfort. Un prezioso “Giardino Infernale” rosso e navy di stampe e jacquard in seta e cashmere viene pensato per la sera da Jack e Dinos Chapman, due artisti inglesi, in collaborazione con la maison. Tra le borse fa il suo esordio la pelle taurillon. Proposte la Lock-it maschile e borse in montone rasato. Suole particolari e inserti in metallo per le scarpe: stivali, derby e pantofole in visone rasato.

Lucrezia Brunello