Luisa Beccaria

Francesco Bartesaghi
24 settembre 2015

Flower power. Un’esplosione di gioia e di colore quella di Luisa Beccaria che porta in passerella la sua nuova collezione primavera-estate 2016, presentando una donna eterea, raffinata e meravigliosamente femminile. Ispirata alle pitture dell’artista olandese Alma Tadema, al centro della collezione troviamo i fiori, declinati nella loro naturale bellezza: garofani su abiti da giorno, tulipani su georgette di seta, rose e viole su splendide gonne jacquard in organza; grandi cappelli di paglia, sciarpe floreali, braccialetti e spille completano i look. In passerella anche un magnifico abito da sposa, dal taglio decisamente non convenzionale. La palette gioca sui toni del rosa, del lilla, del pervinca e del blu.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10