Massimo Rebecchi

Alice Signori
21 settembre 2014

La collezione primavera-estate 2015 di Massimo Rebecchi è per la donna che predilige lo stile sia in vacanza che in città. Lo stilista fiorentino usa una palette pastello, con qualche tono più deciso nelle sfumature del viola e del rosso. La texture è materica: cappotti in jeans, gilet maxi taglia in pelle, abitini o tutoni in seta sono il cuore della sfilata. Qualche trasparenza è usata invece nei capi spalla o per alleggerire il decolté degli abiti. Si gioca con le fantasie: divertenti le maglie con stampe di pappagalli che non appesantiscono il capo, ma anzi donano unicità. Non mancano i fiori, declinati in più colori e forme, o gonne decorate con piccoli intrecci di foglie. Le linee sono semplici e pulite, lasciano spazio per arricchire il capo con piccoli dettagli: maxi tasche sugli scamiciati o zip per gli scolli.
C’è sempre eleganza nelle creazioni di questo stilista, senza mai tralasciare un tocco più leggero e giocoso: per portare luce ed allegria nell’armadio di ogni donna.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10