Matthew Williamson

Mirco Andrea Zerini
14 settembre 2014

Colori, pattern geometrici e fantasie floreali molto esotiche sono i tratti dominanti della nuova collezione primavera-estate 2015 di Matthew Williamson.
Una donna che ama tonalità forti e decise come il bordeaux, il rosa, l’azzurro e il petrolio, che sa essere elegante, ma comoda allo stesso tempo che osa scollature e spacchi vertiginosi e molto provocanti che mettono in evidenza la silhouette.
Sfilano completi giacca e pantalone morbidi e ampi, long dress vaporosi e voluminosi, minidress con strascico posteriore e gonne trasparenti ricamate abbinate a camicie in seta molto femminili.
Gli accessori non sono eccessivi ma contribuiscono a completare i look: borse a tracolla, grandi occhiali da sole, cinture e fusciacche arricchite anche da piume che segnano la vita.
Una collezione brillante e glamour per uno stilista ormai affermato e amatissimo da modelle e celebrities.