Michael Kors

Luca Antonio Dondi
12 luglio 2016

Marinière, chic, pratico ed essenziale: questi gli attributi dell’uomo di Michael Kors per la primavera-estate 2017.

I tagli puliti degli abiti rendono la collezione armoniosa ed equilibrata, così come la palette, che verte sui toni di bianco, navy, grigio, nero e sabbia. Look studiati a tavolino per raffinate gite in barca e scampagnate fuori porta, oppure per affrontare la routine quotidiana nel caos metropolitano con un tocco di serenità e pace. Pantaloni morbidi, leggeri, essenzialmente classici alternati a bermuda dalle linee eleganti si abbinano a pullover girocollo, maglioni turtleneck o blazer in lino, con camicia sempre coordinata. I capispalla si fanno anch’essi estremamente pratici: parka con cappuccio, trench dall’allure sporty e caban puliti.

Capienti handbag e zaini, cinture di tela e in pelle intrecciata, stringate bianche e slip-on in stampa cocco, occhiali aviator e cravatte a pois: gli accessori rispecchiano il mood della collezione, rendendo l’uomo Kors unico nel suo genere, padrone di un innato senso di eleganza e stile.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 9