Milly

Alice Signori
8 settembre 2017

Wild Flower: la collezione primavera-estate 2018 di Milly presentata alla New York Fashion Week è un inno alle donne forti e selvagge, vivaci e delicate.

L’arcobaleno di sfondo diventa una rappresentazione tangibile dell’ottimismo che Michelle Smith rivolge al prossimo futuro: sono le tinte accese degli outfit a veicolare il singolare messaggio di positività.

E se sugli abiti non manca un pizzico di malizia e di femminilità, come dimostrano le ampie ruches che orlano le gonne e che creano imponenti maniche mono spalla, d’altro canto la semplicità delle forme e la prevalenza della tinta unita regalano look dalla facile vestibilità.

Ritornano poi i micro top e le mini gonne a vita alta, che lasciano scoperto quel pizzico di pelle in più: per osare senza eccessi, all’insegna di una raffinata creatività.