Missoni

Marisa Gorza
22 settembre 2013

01

L’incanto del sari, la sinuosa sensualità del sarong, la grazia del kaftano…convivono nella collezione estiva Missoni, firmata da Angela, insieme al sapore pop dei colori decisi, agli inconfondibili stilemi rivisitati in scala dilatata, ai docili (ed anche ribelli) richiami al logo, al famoso zig-zag ingigantito, solitario e scherzoso.
Sono sensazioni e souvenir di viaggio, suggestioni di atmosfere esotiche trasfuse sulle gonne diritte e allungate, spesso mosse da sapienti drappeggi, quando l’alto spacco non svela uno sfondo piega in impalpabile seta ton sur ton. Percezioni istillate sulle brevi giacchine e sulle T-shirt oversize, sulle bluse dalla scollatura asimmetrica o percorsa da un volant piatto che disegna una V stilizzata a kimono, oppure sugli spolverini-cardigan chiusi con nodi in metallo lucente o fasce obi.
Il binomio del bianco e del nero in varie grafie e declinazioni micro e macro, piazzate o allover, esalta la palette dalle tonalità vibranti: arancio, giallo, blu elettrico, turchese, viola, lilla… Emblematico l’over composto da frange arcobaleno che ondeggiano sulla tunica essenziale, come pure il continuo richiamo alla natura con le grandi stampe paesaggio e, non ultimo, il rimando al mondo elettivo della maison con imprevedibili intrecci di maglia qua e là. Tutto dedicato a donne che amano viaggiare lungo percorsi geografici o solo con la fantasia. Camminano con ciabattine dorate o sandali a stringhe policrome dal tacco scolpito con gusto etnico.

Marisa Gorza

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9