Missoni

Luca Antonio Dondi
21 giugno 2015

Una collezione estiva dal retrogusto autunnale: questi i toni della sfilata primavera-estate 2016 firmata Missoni, per un uomo classico e avventuriero, un dandy urbano con l’animo da viaggiatore. Su una scia di petali di rosa sfilano abiti in cotone jaquard, blazer e gilet, pullover oversize,  girocollo, pantaloni a sigaretta o shorts. Ingredienti essenziali sono le texture multicolori realizzate a maglia, icone della maison: dalla classica riga all’intramontabile zig zag passando per il tradizionale tartan. In un mix and match di stampe e tessuti si accostano cardigan in maglia a gilet scamosciati, pantaloni di cotone e fresche camicie in lino. La collezione inizia sui toni neutri del sabbia e del grigio, si dirige poi sulle nuances del blu dividendosi tra navy, royal e carta da zucchero e si conclude con un arancione sgargiante e terra di Siena. Tra gli accessori sono immancabili le sciarpe dalle stampe più svariate, valigette a tracolla e bauletti, sandali intrecciati e sneakers. Una collezione metropolitana che invita a viaggiare e a scoprire il mondo a ritmo dello zig zag.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10