Missoni

staff
16 gennaio 2011


Missoni ha presentato la sua collezione Uomo Autunno-Inverno 2011/2012 facendo sfilare i 30 modelli a ritmo dall’alternative rock del cantautore londinese Jack Peñate.
Di scena una collezione che grazie al mischiarsi dei materiali crea legami tra alpaca e mohair, cashmere e shetland, definita dalla versatilità della maglia onnipresente: double impreziosita da contrapposizioni di fiammato e punto pellicccia, jacquard di nylon e lana, inserti di cuciture a contrasto e nuances naturali, evocativa del folklore irlandese nei motivi in rilievo dei tricot, nei tweed.
Le giacche aderenti sono disegnate sul corpo, in foggia morbida e versatile, e si alternano ai pull, gilet o cardigan con collo a scialle.
I colori spaziano dall’avorio all’argilla, ottanio e verde pavone, cammello, rosso e grigio ardesia: ricordano le sfumature della natura, sempre riferimento e fonte d’ispirazione della Maison.

Leonora Cassata