Miu Miu

staff
7 marzo 2012

Immersi in un’allure Londra anni ’70, siamo proiettati all’interno di un vortice di stampe multicolor, da cui scaturiscono con potenza femminilità e innovazione. Nell’Autunno-Inverno 2012/2013, Miu Miu propone tailleur in tessuti lucidi e dal taglio maschie, con tanto di camicia in organza e cravatta, che Miuccia Prada sa esaltare con stivaletti pitonati maschili, con giacche lunghe e blazer mantellina. Il vibrante turbinio di stampe a fantasia astratta o a righe verticali trova la sua fonte di ispirazione in William Morris e Paisley sui toni del blu, azzurro, senape, bordeaux, viola e verde.


Le modelle sfilano su mocassini in pelle lucida con tacco e platform o su booties a tacco alto, accompagnati da doctor’s bag in vitello.

 

Martina Bosi