Moncler Gamme Rouge

Luca Antonio Dondi
7 marzo 2017

Lo spirito avventuroso della montagna e il fascino sofisticato di signore per bene si fondono sulla passerella – o forse è il caso di dire sul tappeto di foglie – di Moncler Gamme Rouge, che porta a Parigi l’atmosfera bucolica delle montagne d’autunno.

Giacche a vento e blazer in tweed, maglioni a collo alto e abitini stampati, zaini da trekking e tracolle cool: questo lo spirito della donna-avventura secondo Moncler, determinata e pronta ad affrontare le sfide della montagna, ma con estrema classe e lo charme di una lady raffinata. Tartan e floral, pizzo e pelliccia, lana bouclé e tessuti tecnici vanno di pari passo e si confondono in capi performanti ma dai volumi classici e dai lineamenti bon ton.

Il brand che della montagna ha fatto il proprio mantra si dimostra, quindi, capace di adattarsi anche a situazioni più metropolitane, che soddisfino la donna d’oggi in cerca di glamour anche con addosso un paio di doposcì.