Moncler Grenoble

Luca Antonio Dondi
13 febbraio 2016

Il freddo pungente di New York sembra non aver scoraggiato gli animi degli spettatori che, all’aperto sulla piazza del Lincoln Center, hanno assistito al fashion show di Moncler Grenoble per l’autunno-inverno 2016/2017.

Un esercito di montanari chic, sia al maschile che al femminile, ha calcato la passerella metropolitana in outfit che mixano lo sportswear più tecnico con uno stile urbano glamour che nasce dall’animo italo-francese della Maison. Completi dopo-sci e tenute sportive sono contraddistinte dall’uso frizzante dei tre colori primari che si accostano al nero, al bianco, al grigio e al verde bosco creando, talvolta, texture tartan, pied de poule o Principe di Galles.

E se al femminile il completo da sci diventa quasi un tailleur o un tripudio di soffice e colorata pelliccia – su capispalla, colbacchi e scarponi -, per l’uomo di Moncler Grenoble piumini imbottiti avvolgono la figura e contrastano con i colori accesi di dolcevita, pantaloni tecnici e divise da snowboard.

Un’ode alla montagna e una sfida a non abbandonare eleganza e raffinatezza anche in presenza di rigide temperatura, una lezione che sicuramente gli ospiti dello show avranno saputo testare sulla propria pelle.

  • 10
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9