Advertisement

Mulberry

staff
19 febbraio 2012

È un incessante vortice di ricchezza di dettagli, sovrabbondanza di accessori e opulenza di tessuti l’Autunno-Inverno 2012/2013 per Mulberry. Tratto caratteristico che ripercorre tutta la sfilata è il motivo delle stampe impressioniste, accostato a dettagli che enfatizzano il look, come zip e profili in pelle di texture trapuntate. Posto d’onore spetta indiscutibilmente alle pellicce immerse in un’allure anni ’50, ma alle quali non manca il gusto della contemporaneità grazie agli accenti sporty degli outfit.

Alla sera la donna bon ton rivela il suo lato rock-chic che si articola in lavorazioni in pizzo, paillettes e pelle. Le silhouette morbide ma allo stesso tempo sexy e seducenti si colorano di tonalità autunnali, come terra bruciata, Siena, ruggine, tabacco e senape accompagnate da tonalità sottobosco, come il verde scuro. Gli accessori si accendono di un brillante rosso fuoco. Il nero è riservato invece ai party dresses della sera.

 

Martina Bosi