Nicholas K

staff
6 settembre 2012

Nicholas K per la collezione primavera/estate 2013 propone pantaloni piegati a metà gamba di seta lucida per rinnovare la silhouette femminile e renderla più comoda e pratica. Inoltre, Kunz riprende il suo tema ricorrente dei drappeggi e lo applica anche a parka e giacche a vento. Per la palette di colori, Kunz prende ispirazione da “Soylent verde” degli anni Settanta, dove il Soylent rappresenta gallette nutritive di vari colori a seconda della composizione: rosso, giallo, marrone ecc.
Per la collezione maschile, la grande novità di Kunz sta nell’applicazione di tasche ispirate alle giacche da caccia vintage e al color-block della terra, che rievoca il deserto. Una felpa fatta a mano color crema e blu sbiadito come i marinai è la vera novità, sebbene l’idea non sembra aver funzionato. Kunz è, sempre più, pronto a sperimentare nuovi progetti anche per l’orizzonte maschile.

 

Arianna Bonardi