Nina Ricci

staff
27 settembre 2012

La passerella di Peter Copping per Nina Ricci si apre con una carrellata di outfits total black, che ben presto abbandonano le atmosfere cupe dell’inverno illuminandosi grazie ai toni più delicati di grigio, rosa e lavanda, inframmezzati da tocchi di rosso e celeste. Gli abiti riprendono nostalgicamente l’allure tipica degli anni ’20 e ’30, in una profusione di chiffon e frange. Non mancano comunque i tocchi moderni come le cerniere, i tessuti in rete ed un peculiare trench argentato. Una collezione che risulta piuttosto austera, ma estremamente elegante e sofisticata.

 

Valentina Nuzzi