Oscar de la Renta

Valentina Nuzzi
9 settembre 2014

Oscar de la Renta si conferma il re dell’eleganza all’interno del fitto calendario della settimana della moda newyorkese. Lo stilista dominicano ci riporta in atmosfere d’altri tempi, in cui il fascino della donna era strettamente legato alla sua garbata femminilità. La collezione si compone infatti di capi dall’attitudine preppy – come le mini gonne a ruota e i motivi vichy in versione macro – e capi più maturi dall’aria bon ton, come gli abiti al ginocchio sommersi da cascate di fiori colorati e stretti sul punto vita. A caratterizzare la collezione anche una profusione di pizzo e velate trasparenze, che accompagnano la donna de la Renta sia per il giorno che per la sera. Anche la palette presenta numerose sfumature: ad un uso copioso di nuances pastello come rosa ed azzurro si alternano i toni più accesi di giallo, rosso e verde acido, oltre al classico b/w.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10